La differenziata inizia facendo la spesa

/, Primo Piano/La differenziata inizia facendo la spesa

La differenziata inizia facendo la spesa

Prima di differenziare è importante pensare in un’ottica di riduzione dei rifiuti, ovvero cercare di non crearne di nuovi. Per questo, al momento dell’acquisto, sarebbe opportuno privilegiare prodotti con imballaggi poco ingombranti o in materiali riciclati o riciclabili o che possono comunque essere riutilizzati. Preferire ad esempio i vuoti a rendere, le ricariche ed i prodotti alla spina. Diversi punti vendita si stanno organizzando per assecondare questa tendenza dei cittadini ad un consumo responsabile (per esempio detersivi alla spina, pannolini lavabili, lettiere biodegradabili…). Ad ogni modo, controllare le etichette sugli imballaggi dei prodotti che sempre più indicano, con precisione, dove gettarli correttamente una volta utilizzati.

 

Questi sono i marchi degli imballaggi riciclabili:

CARTA E CARTONE: PAP

POLIACCOPPIATI: C/ETICHETTATURA MATERIALE PREDOMINANTE

PLASTICA: HDPE, LPDE, PET , PVC, PS, PP

FERRO, ALLUMINIO E ACCIAIO: FE, AL, ACC

VETRO: VE, GL

 

ALCUNE REGOLE GENERALI

  • Se possibile eliminare residui di cibo dai contenitori che possono creare problemi olfattivi;

  • Schiacciare e rendere meno voluminosi i contenitori in palstica e cartone: il costo di trasporto incide sui costi della raccolta differenziata;

  • Conferire i differenti rifiuti nei contenitori appositi, riconoscibili dal colore. Attenzione! Piccole quantità di rifiuti nel contenitore sbagliato possono rendere tutto il resto inutilizzabile e non riciclabile;

  • Per lo svuotamento esponete i contenitori su suolo pubblico, vicino alla vostra utenza;

  • Esponete i contenitori pieni, con il coperchio chiuso e senza sacchi all’esterno;

  • Dopo lo svuotamento il contenitore viene lasciato con il coperchio aperto per segnalare che il servizio di raccolta è stato effettuato. Ritirare il contenitore il prima possibile per ridurre l’intralcio alla circolazione e migliorare il decoro urbano;

  • Controlla le etichette sugli imballaggi che sempre più indicano, con precisione, dove gettarli correttamente una volta utilizzati;

  • Rifiuti ingombranti e pericolosi consegnateli presso l’ecocentro comunale in Via Alfio Flores, 15 a Civitavecchia (Zona Industriale) dal Lunedì al Venerdì con orario 07:00/16:00 ed il Sabato dalle 07:00 alle 12:00.

2019-03-04T13:04:15+00:00 04/03/2019|Porta a porta, Primo Piano|