All’ecocentro comunale anche l’indifferenziato e l’organico

/, Porta a porta, Primo Piano/All’ecocentro comunale anche l’indifferenziato e l’organico

All’ecocentro comunale anche l’indifferenziato e l’organico

C.S.P. Srl informa che per venire incontro alle esigenze dei cittadini e rendere il servizio sempre più a misura di utente, all’ecocentro comunale di Via Alfio Flores, 15 in zona industriale a Civitavecchia potranno essere conferiti anche i rifiuti indifferenziati (compreso pannolini e pannoloni) e l’organico (umido).

Si tratta di un importante potenziamento del servizio che va nell’ottica di venire incontro alle esigenze dei cittadini e, allo stesso tempo, ha l’obiettivo di migliorare la raccolta differenziata e di ridurre il numero degli abbandoni da parte degli “incivili”.

L’ecocentro comunale rappresenta da sempre un punto di riferimento sul territorio comunale, il cui principale scopo è quello di scoraggiare sempre di più gli abbandoni di rifiuti in strada. In questi giorni sono giunte alla nostra sede diverse segnalazioni di cittadini che rappresentavano difficoltà nel rispettare gli orari di conferimento della raccolta differenziata, altri manifestavano invece la necessità di doversi recare fuori città per lavoro o per viaggi. Da qui, la necessità di potenziare la raccolta all’interno dell’isola ecologica.

Come noto, il servizio è del tutto gratuito ai cittadini che possono recarsi alla piattaforma di raccolta dei rifiuti in Via Alfio Flores, 15 (nella zona industriale di Civitavecchia) dal Lunedì al Venerdì dalle ore 07:00 alle ore 16:00 ed anche il Sabato dalle ore 07:00 alle ore 12:00.

L’ecocentro accoglie i rifiuti urbani riciclabili per singola tipologia (plastica, carta, metalli, vetro, pile esauste, apparecchiature elettriche ed elettroniche, legno, sfalci e potature provenienti da giardini ed orti urbani, materiali ingombranti etc..), i rifiuti indifferenziati (non riciclabili) e gli scarti alimentari ed organici (no rifiuti liquidi).

I materiali vengono conferiti direttamente dagli utenti nei vari contenitori preposti seguendo le indicazioni presenti all’ingresso e fornite dal personale di C.S.P. Srl. La piattaforma non è accessibile a commercianti ed imprese.

Per ciò che concerne il conferimento degli inerti, quali calcinacci, sanitari in ceramica, murature e piastrelle, sono accettati in piccola quantità (100 kg/ 50 l) provenienti dal “fai da te” domestico, piccola manutenzione nelle abitazioni eseguita in economia diretta da privati. NO ETERNIT.

Gli abiti usati, scarpe, borse e coperte possono essere conferiti negli appositi contenitori di colore celeste dislocati in varie zone della città.

 

2019-04-04T12:37:04+00:00 04/04/2019|Ecocentro comunale, Porta a porta, Primo Piano|